In News

Novità in arrivo per il credito d’imposta Ricerca & Sviluppo.

Il disegno di Legge di Bilancio 2019 contiene rilevanti modifiche alla disciplina del credito d’imposta.

Le principali novità contenute all’articolo 13 del testo in bozza possono essere così sintetizzate:

  • modifica dell’entità del credito fruibile in relazione alla tipologia di investimenti ammissibili sostenuti;
  • ampliamento dell’ambito applicativo oggettivo della disciplina agevolativa in termini di investimenti ammissibili;
  • modifica degli obblighi documentali.


Ampliamento degli investimenti ammissibili

Tra le novità di maggior rilievo vi è la previsione dell’inclusione, tra le spese ammissibili, di quelle sostenute per materiali, forniture e altri prodotti analoghi direttamente impiegati nelle attività di ricerca e sviluppo.


Modifica dell’entità del credito fruibile

Sembrerebbe confermata, invece, l’aliquota al 50% della spesa incrementale per personale dipendente dell’impresa (indipendentemente dal titolo di studio) e contratti di ricerca extra-muros stipulati con Università, Enti di Ricerca, Start up innovative e PMI innovative.

In aggiunta a tali modifiche il disegno di Legge di Bilancio prevede il dimezzamento dell’importo massimo annuale di credito d’imposta fruibile da ciascun beneficiario, con riduzione da 20 milioni a 10 milioni di euro.


Obblighi documentali

Per quanto riguarda gli obblighi documentali, la bozza prevede l’obbligo di una “relazione tecnica” quale documento atto a descrivere ciascun progetto di ricerca realizzato (o in corso di realizzazione) evidenziandone: finalità, contenuti e risultati.

Si sottolinea che le previsioni contenute nel disegno di legge, essendo sottoposto attualmente all’iter parlamentare di approvazione, potrebbero subire modifiche anche sostanziali in sede di approvazione definitiva.

Per maggiori informazioni compila il  Form sottostante!

Dichiaro espressamente di aver letto l'Informativa GDPR 2016/679 e di autorizzare al trattamento dei dati personali.

Esprimo il mio consenso a ricevere via e-mail, posta e/o sms e/o contatti telefonici, newsletter, comunicazioni commerciali e/o materiale pubblicitario su prodotti o servizi offerti dalla Rete Link Innovation e rilevazione del grado di soddisfazione sulla qualità dei servizi.

SINO

Recommended Posts
Contattaci

Per qualsiasi chiarimento saremo a tua disposizione.

Not readable? Change text. captcha txt
iper ammortamentoPMI