In News

Dal 1° maggio è entrato in vigore il Decreto Crescita (Decreto-legge 30 aprile 2019, n. 34 – Misure urgenti di crescita economica e per la risoluzione di specifiche situazioni di crisi) che introduce importanti novità in tema di agevolazioni alle imprese.

Vediamo quali sono le misure più significative del Decreto.

 

Finanziamenti per la “Digital Transformation

Sono stati stanziati 90 milioni di euro per favorire la trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi delle PMI.

Beneficio

Contributo fondo perduto + finanziamento agevolato fino al 50% dei costi ammissibili.

A chi è rivolto

PMI

Progetti ammissibili

Sono ammissibili i progetti di trasformazione tecnologica e digitale diretti all’implementazione delle tecnologie abilitanti individuate nel piano Impresa 4.0.

 

INCENTIVI PER PROGETTI DI  R&S  NELL’ECONOMIA CIRCOLARE 

Sono stati stanziati € 140.000.000,00 per sostenere la transizione  delle  attività  economiche verso  un   modello   di   economia   circolare, finalizzato alla riconversione produttiva del tessuto industriale.

Beneficio

  • Finanziamento agevolato pari al 50% dei costi ammissibili;
  • contributo diretto alla spesa fino al 20% delle spese e dei costi ammissibili.

A chi è rivolto

I beneficiari sono imprese e centri di ricerca che possono presentare progetti anche congiuntamente tra loro o con organismi di ricerca, fino ad un massimo di tre soggetti co-proponenti.

Progetti ammissibili

I progetti di Ricerca e Sviluppo devono essere relativi a:

1) innovazioni di prodotto e di processo in tema di utilizzo efficiente delle risorse e di trattamento e trasformazione dei rifiuti (innovazioni eco-compatibili);

2) progettazione e sperimentazione prototipale di modelli tecnologici integrati finalizzati ad esempio, al riciclo e riuso degli scarti alimentari e delle materie prime;

3) sistemi, strumenti e metodologie per lo sviluppo delle tecnologie per la fornitura, l’uso razionale e la sanificazione dell’acqua;

4) strumenti tecnologici innovativi in grado di aumentare il tempo di vita dei prodotti e di efficientare il ciclo produttivo;

5) sperimentazione di nuovi modelli di packaging intelligente (smart packaging) che prevedano anche l’utilizzo di materiali recuperati.

 

CREDITO D’IMPOSTA PER LA PARTECIPAZIONE A FIERE INTERNAZIONALI

Sono stati stanziati 5 milioni di euro con l’obiettivo di migliorare il livello e la qualità di internazionalizzazione delle PMI italiane.

Beneficio

Il beneficio consiste in un credito d’imposta pari al 30% delle spese in internazionalizzazione, per un contributo massimo di 60.000 euro.

Il beneficio verrà riconosciuto secondo l’ordine cronologico di presentazione delle domande.

A chi è rivolto

PMI

Spese ammissibili

Le spese ammissibili sono quelle relative alla partecipazione a manifestazioni fieristiche internazionali di settore che si svolgono all’estero:

  • spese per l’affitto e l’allestimento degli spazi espositivi;
  • spese per attività pubblicitarie, promozione e di comunicazione connesse alla partecipazione.

 

SUPPORTO AGLI INVESTIMENTI DELLE START-UP INNOVATIVE

È prevista una dotazione finanziaria per un importo complessivo pari a euro 6,5 milioni per supportare la valorizzazione del processo di innovazione relativamente alle start-up innovative nel periodo 2019 – 2021.

Beneficio

Contributo a fondo perduto

A chi è rivolto

Startup innovative

Progetti ammissibili

I progetti ammissibili riguardano l’acquisizione di servizi di consulenza relativi a:

  1. verifica della brevettabilità dell’invenzione;
  2. stesura della domanda di brevetto e di deposito presso l’Ufficio Italiano brevetti e marchi;
  3. estensione all’estero della domanda nazionale.

Per tutte le misure sopra indicate, si resta in attesa di decreto attuativo, con il quale il Ministero determinerà dettagli di spesa e modalità di partecipazione.

Contattaci per restare aggiornato sulle novità in tema di Innovazione!

Dichiaro espressamente di aver letto l'Informativa GDPR 2016/679 e di autorizzare al trattamento dei dati personali.

Esprimo il mio consenso a ricevere via e-mail, posta e/o sms e/o contatti telefonici, newsletter, comunicazioni commerciali e/o materiale pubblicitario su prodotti o servizi offerti dalla Rete Link Innovation e rilevazione del grado di soddisfazione sulla qualità dei servizi.

SINO

Recommended Posts
Contattaci

Per qualsiasi chiarimento saremo a tua disposizione.

Not readable? Change text. captcha txt
ricercaInnovation Manager