In News

Ad inizio marzo è stata pubblicata dal MISE una nuova circolare interpretativa sulle tipologie di investimenti ammissibili in materia di Iper Ammortamento per le apparecchiature e altri beni impiegati in ambito sanitario.

Con riferimento all’oramai noto Allegato A, rientrano nel primo gruppo, in particolare alla voce “macchine e impianti per la realizzazione di prodotti mediante la trasformazione dei materiali e delle materie prime”, i seguenti beni:

  • apparecchiature per la diagnostica per immagini, come ad esempio il tomografo computerizzato (TC), il tomografo a risonanza magnetica (RMN), i sistemi radiografici ad arco, le apparecchiature della medicina nucleare (gamma camera, PET, SPECT), le apparecchiature per la Mineralometria Ossea Computerizzata (MOC);

  • apparecchiature per la radioterapia e la radiochirurgia, tra cui i sistemi integrati per la radioterapia avanzata, l’attrezzatura dosimetrica e i sistemi robotizzati per la radiochirurgia stereotassica;

  • robot chirurgici e sistemi robotizzati utilizzati per interventi chirurgici, terapeutici e riabilitativi;

  • sistemi automatizzati da laboratorio: sistemi completi e automatizzati per il trattamento dei campioni biologici.

Il chiarimento comprende anche gli investimenti effettuati nel 2017 e 2018, purché in presenza di tutti i requisiti richiesti dalla normativa per la categoria di imputazione.

Contattaci per ricevere maggiori dettagli e informazioni!

Dichiaro espressamente di aver letto l'Informativa GDPR 2016/679 e di autorizzare al trattamento dei dati personali.

Esprimo il mio consenso a ricevere via e-mail, posta e/o sms e/o contatti telefonici, newsletter, comunicazioni commerciali e/o materiale pubblicitario su prodotti o servizi offerti dalla Rete Link Innovation e rilevazione del grado di soddisfazione sulla qualità dei servizi.

SINO

Recommended Posts
Contattaci

Per qualsiasi chiarimento saremo a tua disposizione.

Not readable? Change text. captcha txt
internazionalizzazione