«Da ultimo, appare anche opportuno ricordare, in via generale, che il rispetto delle 5+2/3 caratteristiche tecnologiche e del requisito dell’interconnessione, dovranno essere mantenute in essere per tutto il periodo di godimento dei benefici 4.0. Al riguardo, si precisa che, ai fini dei successivi controlli, dovrà essere cura dell’impresa beneficiaria documentare, attraverso un’adeguata e sistematica reportistica, il mantenimento, per tutto il periodo di fruizione dei benefici, delle caratteristiche e dei requisiti richiesti.».


Assistenza annuale per il mantenimento dei requisiti per i beni strumentali 4.0.
Avrà come oggetto gli investimenti in beni materiali/immateriali che la Committente ha acquistato a partire dall’anno 2017 e si articolerà come segue:

  • Analisi documentazione e verifica dei sistemi di gestione aziendali compatibili con il Piano di Transizione 4.0
  • La verifica di avvenuta connessione tra il bene acquistato ed i sistemi informatici aziendali
  • La verifica di effettivo utilizzo del bene in modalità 4.0
  • Redazione del verbale di intervento
  • Su richiesta l’asseverazione.