In News

L’Iper ammortamento è lo strumento che consente di portare in ammortamento un bene materiale per quasi il triplo del suo valore e ottenerne un beneficio fiscale fino al 40,8% del bene acquistato o da acquistare.

Con la Circolare n. 48610 del 1° marzo 2019, il beneficio dell’Iper ammortamento è stato esteso anche ai dispositivi e alle apparecchiature medicali, e si riferisce alle annualità dal 2017 al 2020.

Ma c’è una scadenza per questa agevolazione: vale per beni almeno ordinati entro il 2019.

Quindi occorre velocizzarsi ad investire!


Quali beni sono agevolabili?

La normativa parla di apparecchiature per la diagnostica per immagini; per la radioterapia e la radiochirurgia; di robot chirurgici e sistemi automatizzati da laboratorio.
Tuttavia, l’elenco non è esaustivo: saranno agevolabili tutti quei beni che rispondono ad alcuni requisiti tecnologici e che sono interconnessi.
Infatti, i beni materiali devono essere necessariamente collegati al sistema software. Ad esempio, l’adozione di strumenti informatici che consentono la gestione del fascicolo elettronico consente di agevolare un bene acquistato o che si conta di acquistare.


I servizi di NovaFund

NovaFund offre servizi qualificati a condizioni vantaggiose, in particolare:

  • Verifica che i beni oggetto dell’investimento abbiano le caratteristiche 4.0 richieste dalla normativa
  • Prepara la documentazione che ne “certifica” l’ammissibilità al beneficio fiscale
  • Supporta il Rappresentante Legale a produrre l’auto dichiarazione, sollevandolo da preoccupazioni
  • Nei casi previsti dalla normativa o su richiesta dell’azienda, assevera la perizia tecnica giurata da ingegneri iscritti all’albo professionale.


Perchè affidarsi a NovaFund?

Il Legale Rappresentante delle imprese, per poter ottenere il beneficio fiscale, deve firmare una dichiarazione sostitutiva in cui dichiara, sotto la propria responsabilità, che l’investimento beneficiato è compatibile con la normativa dell’ Iper ammortamento.

È assolutamente necessario, quindi, che tale documento sia sottoscritto sulla base di una certificazione (relazione tecnica/perizia) eseguita da una struttura altamente qualificata: in assenza di opportuna documentazione al momento di una successiva e probabile verifica da parte di strutture pubbliche addette (ad es. Guardia di Finanza, Agenzia delle Entrate, etc.), i rischi di sanzioni pecuniarie e penali possono essere elevati.

Contattaci presto per maggiori informazioni!

Dichiaro espressamente di aver letto l'Informativa GDPR 2016/679 e di autorizzare al trattamento dei dati personali.

Esprimo il mio consenso a ricevere via e-mail, posta e/o sms e/o contatti telefonici, newsletter, comunicazioni commerciali e/o materiale pubblicitario su prodotti o servizi offerti dalla Rete Link Innovation e rilevazione del grado di soddisfazione sulla qualità dei servizi.

SINO

Recommended Posts
Contattaci

Per qualsiasi chiarimento saremo a tua disposizione.

Not readable? Change text. captcha txt