In News

La Regione Emilia Romagna ha stanziato 4 milioni di euro con l’obiettivo di sostenere i progetti di ricerca industriale delle MPMI con sede operativa nei comuni colpiti dal sisma del 2012.

Qual è il contributo?

Il beneficio consiste in un contributo a fondo perduto fino a un importo massimo di € 200.000, pari al:

  • 50% per le spese in Ricerca;
  • 25% per le spese in Sviluppo.

Nel caso di assunzione di un ricercatore, le percentuali salgono al:

  • 60% per le spese in Ricerca;
  • 35% per le spese in Sviluppo.

 

Quali sono i progetti ammissibili?

I progetti ammissibili riguardano attività di Ricerca e Sviluppo nei seguenti ambiti:

  1. biomedicale e altre industrie legate alla salute;
  2. meccatronica e motoristica;
  3. agroalimentare;
  4. ceramica e costruzione;
  5. ITC e produzioni multimediali;
  6. moda.

I progetti devono svolgersi nel periodo dal 01/01/2020 al 30/06/2021.

 

Quali sono le spese ammissibili?

Le spese ammissibili sono quelle inerenti a:

  1. personale;
  2. acquisto o locazione di strumentazione scientifica ed impianti industriali;
  3. competenze tecniche e brevetti;
  4. spese sostenute per la costruzione di macchinari prototipali;
  5. spese generali.

 

Quando è possibile presentare la domanda?

Le domande di contributo possono essere presentate a partire dal 13 maggio 2019 e fino al 12 giugno 2019.

Affrettati a contattarci per ottenere il contributo!

Dichiaro espressamente di aver letto l'Informativa GDPR 2016/679 e di autorizzare al trattamento dei dati personali.

Esprimo il mio consenso a ricevere via e-mail, posta e/o sms e/o contatti telefonici, newsletter, comunicazioni commerciali e/o materiale pubblicitario su prodotti o servizi offerti dalla Rete Link Innovation e rilevazione del grado di soddisfazione sulla qualità dei servizi.

SINO

Recommended Posts
Contattaci

Per qualsiasi chiarimento saremo a tua disposizione.

Not readable? Change text. captcha txt
iper ammortamentoInnovation Manager